mandorle Proprietà e benefici di questo alimento

Le mandorle non hanno bisogno di molta presentazione data la loro onnipresenza in molte dispense: torroni, torte, farine, cioccolatini e tutti i tipi di dolci, bevande o l'acclamato olio di mandorle, ottimo per l'elasticità della pelle e molte altre cose sono fatte di questa frutta secca.

La mandorla è il frutto del mandorlo, il cui nome scientifico è Prunus dulcis , appartenente alla famiglia delle rose, nonché pera, mela, pesca e ciliegia, tra molti altri alberi da frutto.

Le mandorle sono un'enorme fonte di energia, sotto forma di carboidrati, e di alto valore nutrizionale che fornisce grassi, proteine, fibre alimentari e vitamine e minerali.

Proprietà delle mandorle

Le proprietà nutritive delle mandorle sono notevoli. Come possiamo vedere per il suo valore nutrizionale, le mandorle sono una ricca fonte di proteine ​​o 21 grammi per ogni 100 grammi di cibo, insieme a fibre, grassi sani e carboidrati. Ma senza dubbio, ciò che distinguono sono i minerali e le vitamine che ci forniscono.

Per quanto riguarda le vitamine presenti nelle proprietà delle mandorle, esistono molte delle cosiddette vitamine del gruppo B, tutte di vitale importanza per la formazione del sistema nervoso, che agiscono nella salute e nel mantenimento sano dello stesso e sono necessarie per la assorbimento di nutrienti ottenuti dall'assunzione di altri alimenti.

proprietà di mandorla

Tra questi vi è la tiamina o la vitamina B1 , che a sua volta partecipa al metabolismo del glucosio, allo stimolo dell'appetito e alla salute degli occhi.

Anche riboflavina o vitamina B2 , che partecipa alla salute dei tessuti e degli occhi, oltre ad avere principi antiossidanti. Come se ciò non bastasse, le mandorle contengono il 76% della quantità giornaliera raccomandata in un adulto ogni 100 grammi di frutta, cosa molto importante da evidenziare.

Potrebbe interessarti anche .. Miti e verità sulla dieta vegana

Un'altra delle vitamine del gruppo B che si trova nelle mandorle e nelle loro proprietà nutritive è la niacina o la vitamina B3 , di cui questo frutto contiene il 24% della quantità giornaliera raccomandata ogni 100 grammi per un adulto.

La vitamina B3, oltre a svolgere la funzione di mantenimento della salute del sistema nervoso e il suo ruolo importante nell'assorbimento dei nutrienti, partecipa al miglioramento della circolazione sanguigna, riducendo il colesterolo LDL nel sangue e nella salute di la pelle.

In misura minore, sebbene anche in quantità decenti vi siano altre importanti vitamine del gruppo B come l'acido pantotenico o la vitamina B5 , la vitamina B6 e l'acido folico o la vitamina B9 .

Ma non c'è dubbio che altro a cui pensare quando si considerano le vitamine presenti nelle proprietà della mandorla è in vitamina E . Questo potente antiossidante è più che presente nel frutto, contenente circa 25 mg per ogni 100 grammi di cibo, o ciò che è lo stesso, il 170% della quantità giornaliera raccomandata di questa vitamina che svolge la funzione di contrastare i radicali liberi responsabili deterioramento cellulare e beneficio anche per le membrane cerebrali.

Per quanto riguarda i minerali, va notato che è un'enorme fonte di manganese , che fornisce oltre il 100% della quantità raccomandata di questo minerale ogni 100 grammi di mandorle. Inoltre, è un'ottima fonte di fosforo , magnesio , calcio e ferro .

Benefici delle mandorle

Il consumo regolare di mandorle ci aiuta notevolmente nella nostra salute, poiché fornisce importanti benefici nutrizionali, così come altri che prevengono determinate malattie.

Potresti anche essere interessato a ... Brodo di cubo, fatto in casa senza conservanti o coloranti e altre cose inutili

Tra i benefici delle mandorle possiamo evidenziare quanto segue:

Enorme fonte di antiossidanti

Come abbiamo già visto, le quantità di vitamine che contengono antiossidanti presenti in questa frutta secca sono notevoli. Pertanto, mangiando mandorle, grazie alla ricca fonte di vitamina B2 e vitamina E, stiamo apportando un buon contributo di antiossidanti al nostro corpo, che aiutano la salute delle nostre cellule.

Prevenire le malattie

Sia a causa di antiossidanti o altre vitamine e minerali, il consumo di mandorle è utile per evitare malattie cardiovascolari, neurodegenerative e per contrastare l'usura delle ossa.

Salute ossea e dentale

Dal momento che stiamo parlando di ossa e denti, una cosa importante è che le quantità di calcio e magnesio contenute nelle mandorle forniscono benefici alla salute del nostro scheletro e dei nostri denti, aiutandoli nel mantenimento e nel rafforzamento.

Controlla il peso

Grazie al suo apporto energetico, nutrizionale e di grassi sani, il consumo di mandorle è solitamente associato a un'alimentazione sana e quindi a mantenere un peso stabile e regolato fintanto che è in armonia con una dieta equilibrata, sana e un regolare esercizio fisico. .

Cervello sano

Gli antiossidanti fanno bene al cervello, poiché prevengono il deterioramento cellulare e quindi mantengono una buona salute. Questo, aggiunto ai grassi, necessario anche per la salute del nostro organo superiore, rende le mandorle un alimento unico.

benefici delle mandorle

Calorie nelle mandorle: ingrassano?

La mandorla fornisce 600 calorie per ogni 100 grammi, ma tenendo conto che la quantità di consumo di questa frutta secca non deve superare i 30 grammi al giorno, il rapporto calorie / energia è molto benefico, aggiunto a tutti i benefici delle mandorle. per la salute già elencato.

Potresti anche essere interessato .. Bevande o latte vegetali: 7 deliziose ricette da preparare a casa

Tanti si chiederanno se le mandorle ingrassano. E la risposta sarebbe, in quantità normale no, che le mandorle non ingrassano ma giovano al corpo come fonte di energia, proteine ​​e grassi sani.

Quante mandorle al giorno?

Come abbiamo detto, anche se la quantità di mandorle dipende dalla dimensione delle mandorle, piuttosto che da quante dovremmo pensare al loro peso, che come dicevamo sarebbe di circa 30 grammi per una persona adulta.

Tuttavia, tenendo conto della quantità stimata di un frutto di medie dimensioni, sarebbe quindi di circa 25 mandorle al giorno.

Mangiare mandorle crude o tostate?

Una delle domande più frequenti poste dalle persone è se mangiare mandorle crude o tostate. Questo dipenderà da ciò che stai cercando. Ad esempio, si ritiene che la frutta cruda offra grandi benefici nutrizionali, ma per alcune cose (ad esempio le ricette) è molto meglio se le mandorle vengono tostate.

L'importante è che siano sempre mandorle crude o tostate, senza sale e non fritte. Sebbene quest'ultimo possa essere uno spuntino delizioso, l'olio in eccesso e il sale non sono molto salutari da dire. Lo stesso si può dire delle mandorle caramellate caramellate, molto ricche ma con troppo zucchero.

Articoli Correlati